SEO e qualità dei contenuti: ecco le nuove tendenze del 2021

SEO e qualità dei contenuti: ecco le nuove tendenze del 2021

Non è un segreto: senza SEO il tuo sito potrebbe essere anche invisibile agli occhi dei motori di ricerca. L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO= search engine optimization) negli anni è diventata sempre più importante per l’indicizzazione dei siti web di qualsiasi natura. Infatti, se fino a dieci anni fa, era sufficiente “dare in pasto” ai motori di ricerca contenuti e testi scritti unicamente attorno ad una parola chiave specifica per sperare di accaparrarsi una delle prime posizioni su Google, adesso la situazione si è notevolmente complicata.

I motivi sono presto spiegati: la moltitudine di siti internet presenti online e l’intensificarsi delle varie azioni di web marketing a più livelli, hanno reso il tasso di competitività molto più elevato rispetto al passato. Inoltre, l’intelligenza artificiale ha compiuto passi da gigante e pretende contenuti di valore che siano realmente interessanti per l’utente per attribuirgli un punteggio degno nel ranking.

Il 2021 si è aperto con una grande verità e con una sfida per tutti coloro i quali abbiano a cuore il proprio web marketing: produrre contenuti di qualità e SEO friendly.

Contenuti seo: rilevanza, qualità e intenti di ricerca

Hai messo online il tuo sito web. L’hai creato esattamente come lo volevi e, a livello grafico, sei pienamente soddisfatto. Lo hai implementato anche con funzionalità specifiche e tecniche avanzate, ma non ti porta risultati sperati

Molto probabilmente non stai dando importanza ai contenuti SEO. Il tuo sito dovrebbe essere posizionato sui motori di ricerca per parole chiave specifiche che riguarda la tua attività. Inoltre, grazie a contenuti scritti ad hoc e in chiave SEO per il tuo business dovresti indicizzarti anche per parole chiave che ruotano attorno alla tua attività.

Attivare un blog o una sezione “news” e scrivere ogni tanto qualche notizia interessante non è la soluzione: non dare estrema importanza ai contenuti testuali non è la soluzione. 

Purtroppo, Google e gli altri motori di ricerca hanno affinato così tanto l’intelligenza artificiale che riescono a capire quando un testo è davvero interessante per l’utente e quando no. Ci sono talmente tanti siti online con milioni di risposte che i motori di ricerca premiano chi offre il testo realmente più esaustivo e interessante per l’utente.

Per ottenere un sito web concretamente performante e che venga definito dai motori di ricerca degno di indicizzazione è necessario:

creare una strategia SEO a monte che tenga conto della concorrenza e dei nostri obiettivi.

Bisogna studiare e comprendere l’intento di ricerca del nostro utente, ossia lo scopo che c’è dietro una qualsiasi ricerca. Capire cosa si aspetta l’utente interrogando Google è il nostro scopo quando scriviamo SEO. Le pagine che si classificano ai primi posti nelle ricerche organiche hanno un “domain authority” (autorità di dominio) più alto e quindi meritevole di essere visualizzato.

È importante affidarsi a dei professionisti soprattutto nella fase di ricerca delle parole chiave e degli intenti di ricerca degli utenti: il rischio principale è quello di individuare delle parole chiave che sembrano essere vantaggiose ma che non ci portano a nulla. Bisogna allineare domanda e risposta e offrire contenuti nuovi con periodicità in modo da scalare la SERP e ottenere un punteggio migliore rispetto a quello dei nostri concorrenti.

2021: la ricerca vocale è già futuro

Se tutti questi motivi non ti hanno convinto a scegliere una strategia di contenuti SEO e qualità per il tuo sito web, non potrai ignorare l'importanza della ricerca vocale. La voice search è la tecnologia di riconoscimento vocale che consente a tutti gli utenti di effettuare una ricerca tramite la propria voce. Ormai la maggior parte delle persone utilizza questa tecnologia: i contenuti sui motori di ricerca vengono classificati anche in base alla sintassi, alla pertinenza, alla grammatica e all' esaustività del contenuto, proprio perché verranno letti dall’assistente vocale.

Creare una strategia SEO è uno dei migliori investimenti che puoi fare per il tuo sito e per la tua attività e ti ripagherà nel tempo


Vuoi definire una strategia SEO per il tuo sito web e scalare le posizioni sui motori di ricerca?

Clicca qui

Disponibile il libro "Mostrami il tuo sito web e ti dirò che imprenditore sei" di Luca Proserpio.

Un libro per gli imprenditori che vogliono scoprire i segreti dei progetti web delle aziende di successo.

Acquista il libro


Condividi l'articolo